Benvenuti nel sito internet della nostra azienda dove troverai tutti i prodotti realizzati, i servizi offerti, le ultime novità del settore e molto altro ...

Clicca sopra la domanda di tuo interesse per visualizzare la risposta

(*Se non trovi una risposta adeguata, ti preghiamo di contattarci)


, dipende dalla tecnica di stampa scelta.

L’ordine minimo è di 20 pezzi per la stampa serigrafica la stampa digitale diretta invece è predisposta anche per piccole quantità.

Questo perché la stampa serigrafica richiede, oltre al controllo della grafica da stampare, anche la realizzazione di un impianto di stampa (pellicole e telai) operazione costosa e laboriosa, mentre per la stampa digitale diretta basta preparare i files da stampare.

Se sei interessato, anche a una sola maglietta, puoi ordinare le tue t-shirt personalizzate cliccando qui


Normalmente spediamo il 95% degli ordini entro 7 giorni lavorativi dall’avvenuto pagamento e garantiamo l’evasione dell’ordine entro un massimo di 15 giorni lavorativi. 

A questo bisogna aggiungere 1 o 2 giorni per la spedizione con il corriere.Comunque riusciamo a gestire anche ordini con tempi più ridotti. Contattaci!


, se avete particolare urgenza possiamo dare priorità al vostro ordine, anche se non sempre è possibile (per problemi di ordini ai nostri fornitori o per la presenza di altri ordini da evadere).

Avere un preventivo gratuito e immediato è semplicissimo: Vi basterà spostarvi nella pagina (Richiedi Preventivo)  e compilare i campi obbligatori.

In breve: la stampa serigrafica, o serigrafia è consigliata e conveniente per ordini medio/grandi e per stampe con pochi colori e non troppo complesse (scritte, loghi, etc), mentre la stampa digitale diretta (DTG)è consigliata per grafiche complesse (molti colori, foto, sfumature) e conviene per ordini piccoli o medi.

Con tutte e due le tecniche si ottengo stampe di ottima qualità, anche se la serigrafia garantisce una maggiore resistenza delle stampe ai lavaggi frequenti e all’usura del capo, come per esempio per l’abbigliamento da lavoro.Per maggiori dettagli puoi consultare le nostre pagine dettagliate sulla stampa serigrafica, e sulla stampa digitale diretta.


Per ottenere una buona stampa è meglio partire da buone immagini!Potete fornirci immagini in diversi formati, ma dovete cercare dove possibile di utilizzare grafiche nitide, possibilmente in alta risoluzione o in formato vettoriale.

In generale i risultati migliori si ottengono partendo da immagini vettoriali generate da applicazioni come Illustrator, Freehand o Coreldraw (formati PDF, SVG e WMF). Questo tipo di files contiene le istruzioni per disegnare la grafica, invece di una “foto” della grafica stessa, e quindi permette di ridimensionare, ritoccare, colorare le grafiche facilmente e senza perdita di qualità.Anche con le grafiche bitmap o raster (formati TIFF, PNG, JPEG), si possono ottenere ottime stampe, ma bisogna avere grafiche nitide, non compresse e in media/alta risoluzione. Le grafiche bitmap non contengono le istruzioni per realizzare un disegno, ma contengono una “foto” del disegno stesso, sono fatte quindi una “griglia” di punti colorati.

Se il file immagine bitmap è piccolo, di bassa qualità, o è stato salvato in un formato compresso (come il jpeg) può non essere adatto per una stampa nitida, fedele nei colori e di grandi dimensioni.

Per le immagini bitmap è consigliata una risoluzione di almeno 200 DPI e l’utillizo di un formato senza perdita di qualità(TIFF o PNG).Comunque siamo sempre in grado di migliorare, correggere e ingrandire quasi tutti i tipi di immagine e di grafica, in modo da ottenere sempre le migliori stampe possibili.


Resta in contatto con noi !! - Seguici su: